QUANTO CONTA IL COLORE DELLE LENTI DA SOLE PER LA TUA PERFORMANCE SPORTIVA?

Nere, trasparenti, gialle, verdi. E ancora rosse, arancioni, blu e fucsia.

Sul mercato oggi, esistono lenti da sole di tutti colori, forme e dimensioni, in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi atleta o appassionato.

Molto spesso però, ci si chiede quale sia il REALE beneficio di un colore di una lente rispetto a un altro.

Ad esempio, utilizzando lo stesso occhiale e cambiando solo il colore delle lenti, la prestazione sportiva ne beneficerebbe?

Per rispondere a questa domanda, abbiamo chiesto la consulenza di Alex Baldaccini, atleta plurimedagliato e fisioterapista, che da pochissimi giorni è un nostro nuovo collaboratore per il settore Running!

Abbiamo scelto Alex per questo articolo per due motivi.

1) Non avendo nessun problema visivo, Alex era la persona giusta per questo test;

2) Essendo fisioterapista, Alex è consapevole dell’importanza tra visione e postura, ed era la figura ideale per fornirci spunti e soluzioni dopo aver fatto prove con diversi occhiali.

Abbiamo pertanto fornito ad Alex 4 occhiali con montature e lenti completamente diverse chiedendogli di raccontarci la sua esperienza in corsa.

Fin da subito, Alex ha palesato due necessità: un occhiale da corsa su strada per forte luminosità (sole a picco) e un occhiale da corsa per zone più ombreggiate (corsa nei boschi, in pineta), con cambi di luce repentini.

Dopo vari test sul campo, Alex ci ha fornito tutte le sue indicazioni di cui avevamo bisogno.

Per correre su strada ad alta luminosità, ha scelto un Oakley Flak Beta con lente Sapphire Iridium. Le lenti di colore blu infatti, sono le più efficaci per ridurre bagliori ed eliminare la luce intensa, particolarmente fastidiosa e in grado di incidere anche sulla performance sportiva.

Per le zone più ombreggiate, Alex ha apprezzato moltissimo l’Oakley Radar Ev Pitch, con lente Prizm Trail. Le lenti di colore rosso infatti, garantiscono una visuale super in condizioni di scarsa illuminazione o nuvoloso, risultando ottime anche nei cambi di luce nel bosco!

Morale.

A parità di condizioni, la scelta del colore delle lenti da sole FA la differenza per la tua perfomance sportiva, a patto che tu conosca bene l’ambiente che dovrai affrontare. Le due situazioni “estreme” (forte sole o contrasti luce-ombra) descritte da Alex, ci hanno permesso di fornire delle soluzioni adatte alle sue esigenze sportive!

Se anche tu vuoi seguire il consiglio di un esperto come Alex Baldaccini e vuoi trovare l'occhiale perfetto per fare Running, contattaci!

Ti ricordiamo che Mole è un vero e proprio laboratorio ottico sportivo, con strumentazioni e parti di ricambio che potrebbero dare nuova vita al tuo occhiale da sole preferito.

Molti atleti bergamaschi (Martina Bellini, William Boffelli, Giambattista Scuri, Marzio Deho, Fabio Bazzana, Manuele Boaro) e non, si sono già affidati a noi per la realizzazione dei loro occhiali sportivi, fallo anche tu!

Mole Occhiali per lo Sport è anche Oakley Ambassador e rivenditore Rudy Project.

A presto, Mole Occhiali per lo Sport